Posts tagged "carboidrati"

carboidrati

Carboidrati e dieta vegan

10 Dicembre 2015 Considerazioni dal mondo vegan

I carboidrati

“carbo” sta per carbonio e “idrato” sta per acqua, chiamati comunemente zuccheri,  si distinguono in semplici o complessi (in base alla lunghezza della catena di atomi di cui sono composti).
Più è corta la catena più sono semplici da assimilare.
Il fruttosio rientra nella prima categoria mentre gli amidi nella seconda.

Tutti i carboidrati una volta scomposti si trasformano in glucosio che serve poi alle cellule per produrre energia tramite il processo della glicolisi.
Gli zuccheri incamerati in eccesso, vengono trasformati dal fegato in grasso saturo e stipati nelle cellule adipocite maggiormente presenti nella pancia, nei fianchi e nei glutei.

Sono la fonte più importante di energia

la FAO e l’OMS raccomandano di coprire almeno il 55% della dieta con i carboidrati.
La ragione è semplice, in quanto la popolazione che ha una dieta incentrata sui prodotti animali, povera di carboidrati, ha più alte percentuali di malattie cardiache, cancro, diabete, obesità ed altre malattie croniche e degenerative come quelle autoimmuni.

Si potrebbe pensare che questo bagaglio di conoscenze induca le persone a centrare la propria dieta sui cibi vegetali invece, ironia della sorte, i libri e le consulenze sulla dieta spingono per una dieta incentrata sulla carne con molte proteine acidificanti e grassi saturi e accusano i carboidrati di essere la causa di tutti i nostri mali.

Occorre ricordare che i carboidrati provengono esclusivamente dal mondo vegetale mentre non sono presenti nei cibi animali ad eccezione del latte dei mammiferi però troppo ricco di proteine.

 

I carboidrati migliori derivano dai cibi naturali ed integrali

come legumi,
cereali integrali,
verdure,
frutta fresca e frutta secca, noci
e semi.
Seguire una dieta vegana, significa alimentare il nostro organismo in maniera corretta, apportando solo  nutrienti che abbiano effetti benefici sulla salute.

Eventi

  • Non ci sono eventi
  • INSTAGRAM

    La risposta da Instragram non aveva codice 200.

    SEGUICI !

    Archivi

    Send this to a friend